• Home   
  • con    
  • streaming    
  • 2017    
  • per    
  • come    
  • del    
  • film    
  • the    
  •    
  •    
  •    
  •    
  •    
  •    
  •    
  •    
  •    
  •    
  •    
  •    
  •    
  •    
  •    
  •    
  •    
  •    
  •    
  •    
  •    
  •    

La battaglia di verdun

Poche Storie - Paolo Rastelli e Silvia Morosi

la battaglia di verdun

La battaglia di Albert, combattuta dal 1? al 13 luglio , fu lo scontro di apertura dell'offensiva .. l'attacco tedesco contro Fort Souville dell'11 luglio era gia fallito e la battaglia di Verdun da quel momento degenero in un costosissimo stallo.

come    from paris with love streaming

Gli inglesi furono chiamati a un grande sforzo per alleggerire la pressione intollerabile su Verdun, distogliendo il maggior numero possibile di riserve tedesche. La preparazione fu imponente e minuziosa. Le perdite furono enormi sulla maggior parte del fronte di attacco, soprattutto a nord del fiume: il sesto battaglione Royal Warwicks ebbe morti e feriti su un organico di uomini, il battaglione Newfoundland tra mori, feriti e dispersi su Alla sera del primo luglio quasi nessuno degli obiettivi fissati per il primo giorno era stato raggiunto. Ma la battaglia non poteva fermarsi. Alla fine le linee alleate erano avanzate di 10 chilometri, al prezzo di I tedeschi caduti erano stati

La battaglia delle Frontiere comprende una serie di scontri combattuti, tra il 14 e il 24 agosto , lungo la frontiera orientale della Francia e nel Belgio meridionale poco dopo lo scoppio della prima guerra mondiale tra l' esercito tedesco e le armate francesi e britanniche. I combattimenti si conclusero con un disastro per i francesi che subirono pesanti perdite e vennero duramente battuti sia in Lorena , che nelle Ardenne e sulla Sambre dall'esercito tedesco che, entrato in Belgio fin dal 4 agosto, avanzava in massa. La British Expeditionary Force , entrata in azione in aiuto dell' esercito francese , venne coinvolta nella grande battaglia combattendo a Mons , dove venne costretta a ripiegare dalla potente ala destra tedesca. I francesi cercarono di applicare l'aggressiva manovra offensiva prevista dal cosiddetto piano XVII elaborato dal generale Joseph Joffre e sferrarono una serie di costosi attacchi frontali contro le armate tedesche che a loro volta stavano marciando verso la Francia settentrionale secondo la strategia stabilita dal cosiddetto piano Schlieffen. Gli attacchi francesi, basati sull' assalto allo scoperto alla baionetta , vennero tutti duramente respinti dalle truppe tedesche che, impiegando i moderni procedimenti tattici basati sulla manovra, sull'uso dei trinceramenti e sull'impiego della potenza di fuoco delle mitragliatrici, inflissero gravi perdite ai reparti nemici e continuarono ad avanzare. Dopo il drammatico confronto diplomatico della crisi di luglio , la dirigenza della Germania , sotto la pressione dallo stato maggiore generale allarmato dalla mobilitazione generale russa decisa alle ore Lo stato maggiore tedesco aveva pianificato fin dal sotto l'impulso decisivo del capo di stato maggiore, generale Alfred von Schlieffen , un ambizioso progetto operativo che prevedeva di concentrare la massa principale dell'esercito a ovest e sferrare una grande offensiva decisiva contro la Francia che avrebbe dovuto concludersi entro sei settimane ancor prima che l'esercito russo ad est avesse potuto concentrarsi e passare all'attacco.

La battaglia delle Frontiere comprende una serie di scontri combattuti, tra il 14 e il 24 agosto , lungo la frontiera orientale della Francia e nel Belgio.
giovanni battista pittore veneziano del 700

Se hai dimenticato la password, ti invitiamo a reimpostarla. Fai clic qui. Viator usa i cookie per migliorare la tua esperienza sul sito. Scopri come utilizziamo i cookie e come modificare le impostazioni. Parigi Tutte le destinazioni.

Nel la guerra di movimento era un lontano ricordo che aveva ceduto il passo ad una teoria infinita di trincee, di fortini e di filo spinato che dalla costa belga attraversava la Francia fino alla Svizzera: il Fronte Occidentale era l'incarnazione della guerra di posizione e di logoramento. L'obiettivo non consisteva nel conquistare territori ma "dissanguare goccia a goccia" l'esercito francese. Tutto il progresso e lo sviluppo industriale maturati nella Belle Epoque furono messi al servizio della cosiddetta "guerra di materiali": "non vere e proprie battaglie, ma catene di montaggio della distruzione", come sostiene lo storico Antonio Gibelli. Una cosa simile avvenne sulle pianure ondulate della Somme, in Piccardia. Ora quei campi di battaglia sono luoghi immersi nel silenzio, lontani nel tempo dal frastuono delle bombe e nello spazio dai frenetici ritmi della vita contemporanea.

Un'altra ragione vi era nel fatto che la prima linea tedesca, che correva lungo i villaggi di Gommecourt , Serre , Beaumont-Hamel , Thiepval , Ovillers-la-Boisselle e Fricourt , era situata sui versanti delle colline antistanti alle linee Alleate, sulle creste, o sotto, delle colline che fronteggiavano le truppe inglesi. A parte questo, la seconda linea tedesca si trovava all'incirca tre chilometri dietro la prima, sui versanti posteriori ed era osservabile solamente attraverso l'impiego degli aerei. La linea correva attraverso i villaggi di Beaucort , Mouquet Farm , Contalmaison , Bazentin-le-Grand e Longeval e Rawlinson riteneva che essa rappresentasse un diverso problema. Il filo spinato di fronte alla seconda linea tedesca infatti era effettivamente fuori dalla portata degli Ordnance QF 18 lb e dei mortai da trincea a causa della posizione dove si trovavano all'inizio della battaglia. Senza di essa, i proiettili penetravano nel terreno poco prima di esplodere e sprecavano la maggior parte della loro energia nello scavare buche nel suolo. La spoletta No. Durante la battaglia della Somme gli inglesi per spazzare via il filo spinato dovettero invece affidarsi all'uso di shrapnel e dei mortai da due pollici.



Battaglia delle Frontiere

.

Battaglia di Albert (1916)

.

.

.

La Somme 1916 - Militaria

Combattuta fra il 21 febbraio e il dicembre , quella di Verdun e "la" battaglia del fronte occidentale. In realta non decise nulla, ne da una parte ne dall'altra.
preghiera per anniversario di matrimonio

.

2 COMMENTS

  1. Heather P. says:

    La regina di palermo puntate intere i love my big sister

  2. Donat V. says:

    La quiete dopo la battaglia. FOTOGALLERIA Ritorno ai campi di Verdun e della Somme, dove cento anni fa infuriarono i combattimenti piu.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *